Skip to main content

Posts

Featured

Growing

Credo che stare da soli sia una delle sfide più grandi che una persona possa affrontare. Seppure sia dato quasi per scontato che ci si riesca e che esistano assolutamente cose ben più difficili da comprendere e vivere, mi sto accorgendo di come in realtà sia un processo molto complesso. Scegliere di contare prevalentemente su se stessi non significa isolarsi: significa imparare a fronteggiare le proprie sfide, i propri stati d'animo sapendo che niente e nessuno potrà aiutarci se non noi stessi, sbagliando, cadendo e rialzandoci ogni santissima volta; si sviluppa una grande forza e, soprattutto, una sempre maggiore coscienza della propria personalità, comincia ad abbattersi il concetto di indispensabilità dell'avere un altro individuo accanto. Si soffre a momenti, ci si sente solissimi, ma si comprende quanto la presenza di un altro individuo nella nostra vita o di individui in generale dovrebbe fondarsi sul principio di armonia e di benessere, quindi si diviene più selettivi,…

Latest posts

The Pleasure of Pain pt. II

Sailing through a stormy Sea

Aspettando Mondi Incantati 2018

Cosa è stato questo viaggio?

Strenght

Naturalezza

Incidenti di percorso e tentativi di rientro

The Moon as I saw Her: un racconto.

Pleasure of Pain - uno sguardo più in là

In contatto con le risposte