Destrutturazione


Work in Progress
Das, Stuzzicadenti e legno

Tranquilli, non vi sparisco di nuovo per un periodo di tempo indefinito come l'ultima volta, è che stavo pensando, anzi sto pensando.
Sto pensando a come ritrasformare questo posto in un luogo dove possa esprimere tutto quello che mi passa per la testa ma non in forma di diario personale, sto pensando a come mantenere il rapporto fra questo e quello che faccio e come posso coniugarlo in modo finalmente maturo e non troppo svampito. Il fatto è che nella testa ho un milione di cose, mi stanno riaffiorando le idee, gli spunti e devo in qualche modo trovare il tempo e le modalità per gestire tutto, anche perché non mi va di buttare cose a caso quando invece necessito di una riflessione maggiore, di uno studio maggiore e di una attenzione maggiore.
Abbiate pazienza quindi, ho un trilione di post da recuperare e lo farò così come ho un milione di lavori da riguardare ed ultimare, quindi tempo al tempo e riuscirò a fare tutto quello che desidero fare.

Intanto prego Babbo Natale quest'anno di non passare da casa mia perché sono a posto, non voglio niente in più e voglio solo imparare a gestire al meglio quello che ho sotto il naso, perciò caro Santa non perdere tempo qui: vai a trovare chi ha più bisogno di me, in qualsiasi senso.

Comments

  1. Quindi, se ho capito bene: prima destrutturazione, poi ri-strutturazione?

    ReplyDelete
    Replies
    1. In un certo senso sì. Non so ancora come attuerò questo processo però devo totalmente ripensare il modo di approcciare le cose, quindi devo destrutturarlo e poi ricostruirlo.

      Delete
  2. Manda Babbo Natale da me, che sono anni che non passa! :)
    Grande, Alessia, vedrai che ritroverai il giusto compromesso per proporre le cose che devi :)

    Moz-

    ReplyDelete
    Replies
    1. Adesso ti faccio una bella raccomandazione, di sicuro quest’anno passerà!
      Ah ma certo! Intanto mi sto focalizzando sul lavoro perché ho moltissimo da imparare e da sperimentare ancora e riorganizzo la mia giornata, piano piano anche il blog si trasformerà senza ca,birre la sua identità, grazie Moz! :D

      Delete
  3. Le tue parole finali sono segno di grande saggezza e altruismo, virtù non facili da trovare nel nostro mondo; chapeau!
    Saluti a presto.

    ReplyDelete
    Replies
    1. Grazie Cavaliere, penso di aver fatto nulla di speciale!
      A presto.

      Delete
  4. Ti capisco benissimo, specialmente sull'ultimo punto...

    ReplyDelete
    Replies
    1. Aspetta a quale ti riferisci? All’avere milioni di cose da fare/recuperare? xD

      Delete

Post a Comment

Here you can share your thoughts

Popular Posts