Inside/Outside

composizione di retini,cartoncini e matita con elaborazioni digitali

Ci sono certi momenti in cui accadono delle cose con una naturalezza impressionante e poi dopo ci si ferma a pensare al come le abbiamo vissute.
Questo natale è stato molto particolare perché dopo la vigilia tranquillamente passata a casa, ho pranzato come di consueto dai miei nonni il giorno seguente e per tutta la giornata sono stata una specie di treno in corsa, non nel senso che ero agitata o altro, anzi ero molto tranquilla, solo che rispetto alle altre volte ho parlato con una libertà ed una convinzione mai provate prima. Era come se le parole passassero attraverso di me e anche se stavo parlando di me e delle mie scelte non ho avuto il bisogno di costruire un ragionamento che agli altri potesse apparire più chiaro, ho semplicemente detto le cose per come stavano e non ho sentito sensi di colpa, rimorsi o code di paglia.
Osservavo anche i comportamenti dei miei parenti, di come ognuno abbia in qualche modo trovato il suo ruolo o abbia deciso la sua 'specializzazione' (chi si occupa di segnalare quanto sia perso il mondo in cui viviamo, chi aggiorna gli astanti sulle recenti morti tv o di conoscenze comuni, chi commenta e basta) e fra tutti quelli più beati sembravano i miei nonni ormai ottantenni le cui preoccupazioni erano relative al cibo o alle cose di casa più immediate; mi sembrava a tratti di trovarmi in una specie di teatro e non lo dico in senso negativo perché per fortuna la famiglia di mio padre ha le sue stranezze ma è sempre stata abbastanza nella norma, però appartenendo ormai ad un altro contesto era come se guardassi le cose con un salutare distacco: non mi mancava né accalorava più particolarmente quella situazione, semplicemente ero lì.

Comments

  1. Mi lasci sempre da pensare. Meno male che ci sei :)

    ReplyDelete
  2. Siamo tutti al centro di "teatri" del genere durante i raduni famigliari ;-)

    ReplyDelete
  3. Sì, ma questa volta per me è stato molto diverso perché ne ero cosciente mentre altre volte ero un personaggio come gli altri!

    ReplyDelete

Post a Comment

Feel free to leave a comment here, sorry for captcha btw!

Popular Posts