Luna - Moonspell: cantiere lavori in corso

Ieri ho sperimentato una cosa che non avevo mai fatto prima, se non in parte con le correzioni di Giulio sulla prospettiva.
Per la canzone Luna dei Moonspell avevo schizzato questo:

prima versione

ma riguardando il disegno sentivo che avevo sbagliato qualcosa e parlandone con Carmelo abbiamo entrambi convenuto sul fatto che la parte fra collo e testa fosse un po' troppo stirata, allora come correggere una cosa del genere? Innanzitutto non avere paura di ritoccare il lavoro e confidare nella potenza del digitale.
Messo infatti il disegno al pc ho disegnato nuovamente la forma della ragazza con un contorno rosso in modo da rendermi conto a freddo come in realtà avrebbe dovuto muoversi la figura dietro gli avambracci e successivamente ho spostato la parte della testa lì dove doveva stare.

versione con testa già spostata e contorno ridisegnato

Ho quindi sistemato anche le spalle e le braccia e sfumato i contorni delle parti spostate per rendere il tutto più uniforme, come se fosse stato naturalmente così.

risultato temporaneo
La figura adesso mi risulta notevolmente più naturale e quindi posso procedere e lavorare sulle sfumature, sulla definizione della luna e su tanto altro ancora, ma soprattutto con tutti questi lavoretti che sto facendo sto imparando quanto tutti gli strumenti artistici possono incontrarsi fra di loro senza contraddirsi o negarsi, un po' come il lavoro personale che sto facendo. 
Smonta rimonta ricrea e crea di nuovo come se fossi in mezzo ad vortice di ossigeno puro!
È una sensazione che auguro a tutti!

Comments

  1. Bella la metafora dell'ossigeno puro, io ti consiglio di continuare il disegno, anche se mi chiedo come mai non ti sia girata la testa a modificare la testa. L'ide aè molto bella e le mani sono stupende, sembrano così belle da essere scolpite.
    Petralia Alaskana

    ReplyDelete
  2. Che bello, ho sempre invidiato chi sa disegnare, dipingere, creare in questo modo.

    ReplyDelete
  3. Il disegno è bellissimo e fai bene a concentrarti così a fondo sui dettagli.

    ReplyDelete
  4. Il Fantasy è potente in questa tua opera!

    ReplyDelete
  5. Questa volta ti sei davvero superata. Grandioso!

    ReplyDelete
  6. Petralia sai che mi hai fatto venire voglia di prendere il das e provare a scolpire qualcosina? :D purtroppo non ho un laboratorio dove poter studiare con l'argilla o un forno quindi mi accontento di cominciare dalle cose basilari ahah! :°D
    Ciao Massimiliano!
    Ho visto che sei uno scrittore quindi fondamentalmente siamo sulla stessa barca in termini di creazione, solo con mezzi complementari e poi nessuno ti impedisce di prendere una matita in mano e fare schizzi!
    Allora in working in progess continuerà, piaceva molto anche a me questo lavoretto ma avevo fatto quell'errore che toglieva bellezza alla figura e mi dispiaceva e quindi mi sono industriata per riparare!

    ReplyDelete

Post a Comment

Feel free to leave a comment here, sorry for captcha btw!

Popular Posts