Una storia, un gioco


La sera scende sulla vallata,
ma noi dove ci troviamo?


All'orizzonte si scorge un fiume,
che fortuna che abbiamo!


Oh ma guarda, una cascata!
Ed anche la luna è spuntata!


E poi dal bosco un orso arriva,
la sua cena è vicina.


Nel cielo le nuvole s'addensano, 
ma le montagne risplendono.


Oh che cielo minaccioso,
da perder quasi il fiato!


Ma per fortuna il tempo cambia
e nel cielo il sereno torna.

Dipinto ad olio su tela, testo improvvisato sul momento.

Comments

  1. Eheh STUPENDO!
    Potresti fare tantissime storie di questo tipo :)

    Moz-

    ReplyDelete
    Replies
    1. d'accordo al 100%!
      Evvai, questo blog è tornato!
      Petralia Alaskana

      Delete
  2. Che meraviglia! Che meraviglia! Non ho altre parole! O.o


    Ispy

    ReplyDelete
  3. Questa volta ti sei superata... Complimenti :D

    ReplyDelete
  4. Complimenti. Hai mai pensato di tentare con la tavoletta grafica?

    ReplyDelete
  5. Meraviglioso.. sono rimasta a bocca aperta!

    ReplyDelete
  6. oddio che belli...
    sono magnetici, un po' misteriosi e tanto soffusi...

    ReplyDelete
  7. Fondamentalmente con la tavoletta grafica verrebbe molto più semplice perché basterebbe salvare i passaggi in file diversi quindi sì, ci ho pensato non l'ho mai fatto per pigrizia perché di solito faccio tutto su un file o due, ma ora è il momento di cominciare a fare le cose diversamente! :D
    Intanto vi ringrazio tutti!

    ReplyDelete
  8. Bentornata!
    Non vale far sussultare i blogger-amici.
    Troppo belli.
    Cri

    ReplyDelete

Post a Comment

Feel free to leave a comment here, sorry for captcha btw!

Popular Posts