La Bestia del Sole.

Alessia H.V, 'Sun Beast', watercolour on paper, 2015.

Ecco qui in tutta la sua ombrosità (grazie fotocamera, grazie veramente!!) l'ultimo dei disegni che avevo cominciato nella precedente casetta e completato qui in questi giorni.
Rispetto ad altri fallitissimi tentativi di dare vita ad un qualsivoglia animale diverso da gatti o gufi, direi che è andata piuttosto bene stavolta; ovviamente sottolineo il fatto che non dovete cercare in questi miei disegni eccessivi tentativi di realismo, anzi sto andando nell'opposta direzione cercando di rappresentare ciò che esiste o si manifesta nel mio immaginario esclusivamente secondo una mia personalissima prospettiva, quindi seppure essa ricordi il reale non vuole essere reale a tutti i costi.

Sono contenta di certi miglioramenti con la manualità che mi hanno permesso di essere più libera ma più decisa in certi punti del disegno che mi chiedevano quello sforzo in più, ma come ho avuto modo di scrivere anche su dA la prossima volta vorrei creare una figura che si veda più da lontano piuttosto che un close-up, in modo da allenarmi su altri elementi ancora, sia paesaggistici che propri della figura!
Detto questo, a parte il fatto di essere dispiaciuta per l'alterazione di certi toni che sono più distesi nell'originale, spero che questo felino mi porti fortuna nel viaggio che sto intraprendendo: l'estate, la calura mi portano sempre quella vitalità intensa che diventa quasi frenesia ma che se non riesco a gestire bene può mutarsi in confusione, per questo sto cercando di fare ma con calma mantenendo sempre una dimensione mentale rilassata.

Buon pomeriggio a tutti,
a presto!

Comments

  1. Ciao Alessia come sempre il tuo disegno è molto bello.
    Bella l'idea,bella questa fusione da cui è nata questa nuova creatura.
    Un saluto.

    ReplyDelete
    Replies
    1. Grazie Carolina!
      Spero sia un buon inizio! ^_^

      Delete
  2. Sì, in effetti più che realistico è trasfigurato (sempre in termini relativi, comunque la fisionomia dell'animale è perfettamente definita) capisco cosa intendi quando dici che insegui piuttosto il tuo immaginario.

    ReplyDelete
    Replies
    1. Eh sì Ariano, non è affatto semplice cercare di creare o raffinare un linguaggio proprio. Fra l'altro è una delle problematiche con cui combatto più spesso, anche se prima avevo un atteggiamento più passivo mentre adesso vorrei cercare di operare più attivamente mentre disegno piuttosto che accorgermi dopo di tante piccole cose! ^^

      Un salutissimooo!

      Delete
  3. Che bello!
    Sembra un'illustrazione di Magic di fine anni '90.
    Mi piace un sacco!

    ReplyDelete
    Replies
    1. Grazie Esimio! *_*
      Per me è stata quasi una novità affrontare un soggetto del genere!

      Delete
  4. Guarda, ti dirò... a me questi toni piacciono moltissimo!!

    Moz-

    ReplyDelete
    Replies
    1. Grazie Muoz!! :D
      I toni in effetti sono praticamente questi, solo che in certe angolature alla luce naturale si vede meglio il colore (ad esempio il blue sotto il muso è più chiaro ma sempre intenso!), ma io litigo da una vita con gli apparecchi fotografici quindi ormai è un habitué! :°D

      Delete
  5. Oggi pomeriggio ho curiosato il tuo nuovo lavoro, senza leggere, per mancanza di tempo, il commento a corredo. Mi ha colpito la fierezza e il mistero che suggerisce la Bestia. Molto bella la luce che colpisce la testa, molto apprezzato il contrasto toni chiari - solari e cupi - notturni, belle le linee morbide e sinuose che delineano il muso. Sarebbe perfetto come tavola da graphic novel o illustrazione. Il contrasto chiaro/scuro (nelle declinazioni possibili di simbolismo o significato, chissà...) mi sembra torni spesso nei tuoi lavori. Bene, ho finito il delirio XD
    Un abbraccio, che l'estate porti una vitalità proficua a tutti! ^_^

    ReplyDelete
    Replies
    1. Hai notato, Glò, una delle cose che mi accompagna da sempre: ovvero proprio questo contrasto/armonia di colori.
      Penso che questa più di ogni altra caratteristica mi appartenga, perché è proprio inconscia nella realizzazione ma anche la più razionale seguendo il mio percorso personale e mentale quotidiano... chi lo sa magari vi dedicherò un post nella serie di post 'in viaggio con me'! :D

      Grazie come sempre del deliro ben accetto! *_*
      Un abbraccio infinito!

      Delete
  6. Mi piace molto il dettaglio appena appena evocato delle montagne in basso. L'accordo cromatico tra i due piani, figura e sfondo, è comunque perfetto come nelle nozze più riuscite ;)
    Buenas tardes!

    ReplyDelete
    Replies
    1. Grazie mille Ivano!! *_*
      Nonostante sia uno degli ultimi arrivati, mi sento molto affezionata a questo musone, mi distende proprio vedere questo disegno e sono felice sia stato apprezzato! ^^

      Delete
  7. I colori mi piacciono molto, a volte la macchina fotografica li stravolge ma in questo caso direi che il risultato è ottimo.

    ReplyDelete
    Replies
    1. Grazie Ciccola! :D
      Io litigo con gli apparecchi fotografici da una vita, ma è colpa mia perché non ho mai voluto imparare a fare 'bene' una foto :°D

      Delete
  8. Per me resta un gattino! xD

    ReplyDelete
  9. Per quel tramonto hai fatto come Monet che "fotografava" le ninfee a varie ore del giorno?

    ReplyDelete
    Replies
    1. Almeno avessi quell'abilità e genialità! :D
      No, ho solo riportato i colori che sentivo/vedevo nella mia immaginazione! ^_^

      Delete
  10. La forza di questo disegno sono i colori

    P.S. animale diverso da gatti o gufi quindi questo LINK ? :D

    ReplyDelete
    Replies
    1. Ahahah! :°D Non lo conoscevo questo video! :°°D
      Sì comunque quell'animale lì! :°°D

      E grazie! ^_^

      Delete

Post a Comment

Feel free to leave a comment here, sorry for captcha btw!

Popular Posts