A newborn Sphinx.

Alessia H.V., 'A newborn Sphinx', pencil on paper, 2015.

Vorrei imparare a cogliere il mistero della luce, ma voglio provare a farlo osservando con i miei occhi, carpendo quelle infinite vibrazioni senza l'ausilio di regole, non per una forma di presunzione, ma perché sento che è il modo ed il metodo a me più consono e vicino. So che posso riuscirci, ma devo allenarmi costantemente!

[ Trasloco e Avvisi ]
Ultimamente mi sto occupando di sistemare le cose per il trasloco (la prossima settimana io ed il mio compagno dovremmo trasferirci!), quindi ho messo diversi lavori in stand by - mi dispiace Obs se ti consegnerò tardi il regalo ma non potevo permettermi di lavorarci di fretta, anche perché sta venendo fuori una cosa molto simpatica ma non ho la serenità per 'studiare' meglio alcune soluzioni che mi lasciano dei dubbi ancora - e fra l'altro non so ancora se sarò presente online fra la fine di questo mese e l'inizio di maggio, perciò sarò presente finché posso e penso anche di fare una pausa dai post perché molto del materiale l'ho già portato a destinazione e più di fare qualche schizzo ogni tanto non mi riesce; di forzarmi non se ne parla perché a buttare nel gabinetto mesi di pratica con un disegno forzato ci si mette un secondo! :°D

Quindi vi lascio con questo micino ché era da tanto che non ne disegnavo e che rappresenta una sorta di volontà personale; speriamo mi porti bene e mantenga costante questo atteggiamento!

Una buona giornata a tutti,
A presto!

Comments

  1. E' un disegno che mi colpisce l'animo. Bravissima!

    ReplyDelete
  2. Ad un primo impatto sembra un gatto con la tuta.. ahhaha!
    Poi però si vede che solo la sua testa è rimasta nel concetto comune di gatto.. il resto sembra allontanarsi così tanto da quello che conosciamo fino a scomparire su una punta della coda quasi trasparente!

    Non stare lontana troppo a lungo! :p
    Buon trasloco! :)

    ReplyDelete
    Replies
    1. :°D Bellissimo il gatto con la tuta!! :°D Sono un po' dei supereroi anche loro! A parte gli scherzi sono felicissima di questa tua osservazione Nyu! Non lo so ogni volta ti scopro un po' quando commenti i miei disegni e questo mi fa molto piacere!

      Comunque spero che la connessione venga attaccata abbastanza presto, noi abbiamo sbrigato già lo sbrigabile quindi non ci resta che attendere! ^_^

      Delete
  3. Dechirichiano, il micetto!
    Allora dai, buon trasloco :)

    Moz-

    ReplyDelete
  4. Chiamalo micino. E' una delle cose più potenti e meglio riuscite che tu abbia fatto :O
    Felice trasloco :)

    ReplyDelete
    Replies
    1. Grazie Ivano! >_<
      Non so veramente che parole spendere per ringraziarti, mi fa piacere ti abbia dato questo impatto!!

      Delete
  5. Buon trasloco!
    Micio bellissimo!

    ReplyDelete
  6. Beh, diciamo che il regalo può sacrificarsi all'altare del trasloco.
    Il micio che hai disegnato traslocherà con voi? Oppure è solo un personaggio di fantasia?

    ReplyDelete
    Replies
    1. Nello specifico è un personaggio di fantasia, perché i miei due gatti vivono con i miei genitori! Io vivo 'con i gatti randagi', nel senso che li guardo, li saluto ci parlo e li amo come fossero se abitassero con me! :D
      Solo che sono liberi!

      Delete
  7. Wow stupendo! Davvero!
    Mi dispiace solo un po' per lo sfondo (ma forse qui sono solo ignoranti gusti personali)
    Buon trasloco!!

    ReplyDelete
    Replies
    1. Per lo sfondo faccio mea culpa perché con l'architettura sono ancora un po' scarsa, però mi sono messa in testa di voler imparare anche a creare paesaggi architettonici perché li trovo molto interessanti, soprattutto sono un grandissimo aiuto per luci e ombre!
      Grazie Rabbino!! :D Sempre il benvenuto!

      Delete
    2. Non vedo l'ora, sai quanto ami le forme geometriche!
      Grazie! (e scusa per il doppio messaggio)

      Delete
    3. Figurati! Semplice errore di Google! :D
      Speriamo di fare bene allora!! ^_^

      Delete
  8. Wow stupendo! Davvero!
    Mi dispiace solo un po' per lo sfondo (ma forse qui sono solo ignoranti gusti personali)
    Buon trasloco!!

    ReplyDelete
  9. Non sono riuscito a interpretare subito la struttura sotto la testa del gatto, sembra quasi un involucro conservativo (e d'altronde gli antichi egizi mummificavano anche i felini, no?)
    Bellissimo il volto del gatto, davvero perfetto. Occhio a non dimenticartelo tra un bagaglio e l'altro ;-)

    ReplyDelete
    Replies
    1. Sì si potrebbe interpretare anche in questo modo! Fra l'altro si sposerebbe con il titolo che ho voluto dargli! Grazie Ariano! *_*

      Purtroppo i randagi di qui non posso portarli con me, ma saranno sempre nei miei ricordi, come tutti i gatti che ho incontrato!

      Delete
  10. Bellissimissimo. Ogni volta penso "questo è il mio preferito", sono uno più bello dell'altro. Ma questo...WOW!

    ReplyDelete
    Replies
    1. Ahah! Grazie Ciccola! *_*
      ...quasi mi commuovo! ç_ç

      Delete
  11. C'è sempre qualcosa di .... metafisico nei tuoi disegni.
    Per il resto: fai buon trasloco :D

    ReplyDelete
    Replies
    1. Grazia esimio!! :D
      Evidentemente è una parte del mio inconscio :°D

      Delete
  12. Bellissimo *__* Adoro come hai saputo armonizzare le linee curve, grande prova secondo me!
    Questo è un gatto che la sa lunga :P

    Buon trasloco e a presto, un mega abbraccio! ^_^

    ReplyDelete
    Replies
    1. Grazie Glò!! ^_^
      In questo momento ho un mal di testa folle, quindi scusami per la risposta concisa!

      Delete
    2. Non pensare a queste cose e relax!!! Prenditi tempo! Un abbraccione! ^_^

      Delete
  13. Sto ancora raccogliendo la mascella da terra!
    Buon trasloco. ;-)

    ReplyDelete
  14. Il gatto di Schrödinger senza alcun dubbio =^_^=
    Concordo con chi ha scritto che c'è una armonia assurda in tutte quelle linee curve. Bello! Veramente bello!

    ReplyDelete
    Replies
    1. Sai che non conoscevo di questo paradosso? :D
      Grazie infinite Michè! *_*

      Delete
  15. non ti invidio affatto per il trasloco...
    io ancora vivo tra qualche scatolone, sebbene il più sa stato fatto!

    ReplyDelete
    Replies
    1. Noi aspettiamo l'elettricista e poi abbiamo mille cose da lavare e mettere in ordine! :°D

      Delete
  16. Quel gattone ha un'espressione così idilliaca, intima... :-)

    In culo alla balena per il trasloco!! :-)

    ReplyDelete
    Replies
    1. Grazie Lola, già finito il grosso, si attendono rifiniture! :°D

      Delete
  17. Spero che il trasloco non sia stato troppo stressante. :)
    Il gatto (sfinge?) è molto curioso, sembra che si incrocino più correnti stilistiche, surrealismo, cubismo, con un che di preistorico-tribale...

    ReplyDelete
    Replies
    1. No affatto, anzi è stato rivitalizzante! :D
      Il gatto è una 'neo-nata sfinge' perché rappresenta l'enigma!
      Ciao Marco!

      Delete

Post a Comment

Feel free to leave a comment here, sorry for captcha btw!

Popular Posts