Una sera in città.

Alessia H.V., 'Walking in the evening', mixed media, 2015.

Buona domenica a tutti!
Ci ho messo un po' a decidere di pubblicare questo disegno perché è stato un esperimento fra ciò che vi avevo illustrato nel post precedente, in quanto il disegno a matita parte con gli stessi presupposti di disegnare in modo semplice e veloce alcuni elementi da sistemare nello spazio cercando di ricreare il senso di profondità, salvo poi l'aver affrontato la colorazione al pc.
In questo caso, però, non ho voluto optare per una colorazione pesante o troppo accurata, ho voluto raccogliere delle impressioni di colore cercando di mantenere il romanticismo che il disegno mi ispirava, la prospettiva è forse troppo accentuata ed è una cosa che devo migliorare... ma almeno questa volta c'è!! :°D
E chi lo sa, forse questo disegno mi piace tanto perché mi ricorda le passeggiate serali per le vie del centro della mia adorata Catania! 

Spero regali sensazioni simili anche a voi,
A presto!

Comments

  1. Bello, sembra quasi che si possa toccare il "soprappensiero" delle persone.

    ReplyDelete
    Replies
    1. Grazie Princee!! *_*
      Per me è molto importante che ti arrivi questa sensazione!!

      Delete
  2. Oo-la-la, che meraviglia! Resa coloristica perfetta e bello anche il tratto, semplice e raffinato insieme.
    Così ci abitui male ;D

    ReplyDelete
    Replies
    1. Grazie SuperIvanooo!
      Mi fa piacere il tratto sia riuscito a preservarsi nonostante le colorazione digitale e ti sia arrivato in modo così diretto! Grazie tante, spero di 'abituarmi male' anche io e riuscire a fare cose che risultino piacevoli! ^_^

      Delete
  3. E' davvero bello, sembra magnetizzarti e proiettarti nella realtà del disegno. Quel giorno che andrò a vivere solo io vorrò un tuo disegno, che ovviamente pagherò... sarebbe un orgoglio personale avere un'opera del genere appesa al muro. :)

    Ispy 2.0

    ReplyDelete
    Replies
    1. Addirittura! ç_ç
      Ti ringrazio infinitamente Ispy, non so cosa dire! ^^

      Delete
  4. Vintage, delicato.
    Mi fa pensare all'inverno, ma non solo: sembra un frame di quei cartoon old-style o una illustrazione per scatole di latta!^^

    Moz-

    ReplyDelete
    Replies
    1. Sìììì! Pensavo proprio a qualcosa di delicato e sospeso nel tempo! Grazie Moz per aver colto questo aspetto!

      Delete
  5. Anche se il giallo sembra dare un accenno di tepore, vedere tutta quella gente con i cappottoni mi ha fatto salire un brivido di freddo! xD

    ReplyDelete
    Replies
    1. Ahaha! Sìììì! Cappottonii, freddoo! *_*
      Ciao Nyu!

      Delete
  6. Ha uno stile quasi da fumetto, che detto da me non è un'offesa (anche se da alcuni anni sto un po' trascurando il settore, sono comunque un lettore di fumetti ai quali riconosco dignità d'arte).
    Mi piace l'effetto luce artificiale.

    ReplyDelete
    Replies
    1. Ti capisco, anche io ho allentato la presa sui fumetti, ma ne leggo ancora, sono stata svezzata grazie a loro quindi ti ringrazio tantissimo per il complimento! *_*
      Ciao Ariano!!

      Delete
  7. Stai migliorando sempre di più con il gioco di luci.
    Per il resto mi ricorda Parigi

    ReplyDelete
    Replies
    1. Mi sto allenando molto su questo punto, sto cercando di 'ragionare' meglio quando disegno!
      Grazie Marcoo!

      Delete
  8. ... che il giallo ormai sia il mio colore ricorrente credo non sia un segreto.... potresti davvero illustrare qualcosa per i Mythos...

    ReplyDelete
    Replies
    1. Obs, qualche mese fa avevo pensato di farti una sorpresa e fare una rappresentazione 'in giallo' di Carcosa! :°D
      Ma poi fra feste e altre cose da fare non ci ho più pensato, ma non ho mai abbandonato l'idea! :D

      Delete
    2. Ma daaaaiiii ????? Sei un tesooooorrroooo !

      Delete
    3. Ahah! Grazie Obs! :D
      Non posso darti, però, una scadenza precisa al momento perché ho un progettino da iniziare e finire in breve tempo, ma non disperare: ormai ho l'immagine in testa! :D

      Delete
  9. Mi hai riportato alla mente un libro che ho letto un annetto fa, "Il cappotto di astrakan" di Piero Chiara.

    ReplyDelete
    Replies
    1. Conosco il titolo ma ovviamente non ho letto il libro! Ahah! :D
      Ciao Michelee!

      Delete
  10. i contorni che sfumano come in una realtà rappresa.
    la bambina dal cappotto rosso che scheggia la sua presenza come una defezione della cromaticità perpetua.
    debbo dire che mi piace molto il tuo artistico modo di affermarti

    ReplyDelete
    Replies
    1. Grazie tante Patalice! ^_^
      Io cerco di fare quello che posso, mi fa piacere venga apprezzato!

      Delete
  11. Bellissima anche questa, davvero felliniana.
    Tra parentesi ti preannuncio che tra l' 8 e il 10 di questo mese un tuo disegno, non ti dico quale abbellirà un mio post di segnalazioni varie.

    ReplyDelete
    Replies
    1. Così mi emoziono! ç_ç
      Non conosco benissimo Fellini, ma ho presente il suo tocco e veramente mi fa super piacere che ci abbiate visto questo! *_*

      Ok Nick, tengo le orecchie tese e gli occhi attenti! :D
      E grazie infinite!

      Delete
  12. Replies
    1. Ma no! :°D
      Mi fa piacere che tu apprezzi già quello che faccio, quello che sceglierei lo scoprirò a suo tempo!

      Delete
  13. Ma è davvero davvero bello! Uno dei tuoi migliori!
    Mi piace questa scelta così impressionista e quella luce dorata mi ricorda Klimt.
    No, davvero un ottimo lavoro! :)

    ReplyDelete
    Replies
    1. Grazie Marco!! :D
      Non ci speravo in tutto questo entusiasmo per questo lavoro che alla fine è nato come un gioco, sono contentissima! *_* Grazie infinite!

      Delete
  14. Mi ha ricordato Lesser Ury per un certo uso della luce, quindi del giallo.
    Davvero bella questa prova, che gode di un'atmosfera un po' retrò, secondo me. Movimento e leggerezza sono resi dalle figure in movimento. Delicata la scelta cromatica, che a me piace tantissimo, come sempre. *__*

    Ciao Alessia, bravissima! ^^

    ReplyDelete
    Replies
    1. Wah e io che non lo conoscevo *_* (quanta ignoranza :°D)!
      Grazie infinite Glò, sì ho voluto dare un tocco retrò perché a me piace tantissimo quell'atmosfera fra anni '30 e '40, ma anche un po' '50... un crossover! :°D
      Ti ringrazio sempre per i bellissimi complimenti!!!
      Ciauu! :*

      Delete
  15. ma è stupendo, la colorazione mi fa pensare a una passeggiata per Parigi e a un certo quadro di Van Gogh (se non erro era suo) ambientato in uno scorcio notturno. Adoro le facce dei personaggi, soprattutto della signora e quella piccola ragazzina vestita di rosso che riscalda lo scenario.
    Ah, Catania è una città in cui ci sono solo passata, o per la circonvallazione o entrando un po' in bus nella città (alcune strade sono simili a quelle di Messina)...vorrei visitarla per bene, e anche i paesini etnei. Pensa che una volta da piccola dovevamo andare a Belpasso ad Etnaland con degli amici, ma arrivati lì si era messo a piovere e ci siamo rifugiati in un bar di Montebianco. I miei genitori volevano che facessimo un giro a Catania e dintorni, ma poi gli altri amici avevano deciso di andare al centro commerciale. In provincia di Catania mi è piaciuta molto Caltagirone con quelle scalinate. Mai stata sull'Etna purtroppo, però mi piacerebbe vedere i paesini etnei...so che a Zafferana fanno i "biscotti dello sciatore". In compenso sono stata ad Aidone, Morgantina e sulle Madonie ;)

    ReplyDelete
    Replies
    1. Se dovessi un giorno venire qui ti potrei fare da guida della città! *_*
      L'ho fatto con mia cugina mantovana quindi ormai sono del mestiere, ahaha! :°D

      Sììì mi sa che hai preso il riferimento a Van Gogh!
      Non è stato propriamente voluto, ma quello è uno dei dipinti che più amo da diverso tempo, confermami se pensavi a questo: http://www.picturalissime.com/t/van_gogh_terrasse_cafe_l.jpg

      Io adoro il tuo modo di osservare le cose! *_*

      Delete
  16. Mi piace un sacco l'uso delle luci, è veramente perfetto! Bravissima!

    ReplyDelete
    Replies
    1. Grazie Paola! *_*
      Sto cercando pian piano di migliorare da questo punto di vista e mi fa piacere ti abbia colpita! ^_^

      Delete

Post a Comment

Feel free to leave a comment here, sorry for captcha btw!

Popular Posts