Hand-made grafico e non.

Ok, alla fine ho mantenuto l'intenzione ma cambiato talmente il soggetto, optando per un'intestazione creata ad hoc per il blog!
Come sempre, la macchina fotografica non mi aiuta nemmeno a pagarla, sfocando di brutto le foto in cui evito di utilizzare il flash e alterandone addirittura i colori, quindi ho dovuto ritoccare un po' graficamente la scritta, pur non rinunciando al calore generale dello scatto, che vi mostro nella sua naturalezza:


Certo, potrei anche decidermi di fare questi esperimenti di giorno, in cui la luce naturale mi aiuterebbe sicuramente di più, ma va beh!
Vi mostro anche una piccola e recente creazione: 


Sebbene il fiore centrale ricordi un po' il caos, sono molto soddisfatta di questo piattino! Mi sembra quasi una creatura marina più che un fiore!
Devo ancora prendere confidenza con la forma del piatto, stranamente decoro meglio superfici più articolate o modellate che quelle lisce e nude, più che altro quel cerchio vuoto mi spiazza, perché mi spinge a cerare da me un punto di partenza, evitando di seguirne uno già stabilito dalla forma. 

Sperando che vi piacciano le nuove modifiche, vi saluto e...
... a presto! :)

Comments

  1. L'intestazione è venuta benissimo.. poi si adatta perfettamente al blog! ;)

    ReplyDelete
    Replies
    1. Finalmente Google mi permette di risponderti! ù_ù
      Grazie tante!! È stata un'idea messa alla buona in due secondi, sono contenta che il risultato sia stato positivo! ^_^

      Ciauu!

      Delete
  2. Non sapevo che sei artista così brava... sia l'intestazione che il piatto sono bellissimi! Mi piacciono i colori dell'intestazione...

    ReplyDelete
    Replies
    1. Grazie Titti! ^_^
      Casomai in futuro potrei inviarti qualcuna delle mie creazioni, se dovesse interessarti!

      Un saluto!

      Delete
  3. Ti ringrazio per i complimenti che hai fatto ai miei disegni su "Pocketboy.blogspot.com". Vedo che anche tu dipingi! L'artigianato mi piace molto, mi sono aggiunta ai tuoi followers, così saprò quando pubblichi altri lavori! A proposito: dipingi su ceramica? È una tecnica siciliana?

    ReplyDelete
    Replies
    1. Grazie a te per esserti aggiunta!! :D
      Ti rispondo subito: dipingo su terra cotta grezza, su cui prima stendo del bianco per creare una base al disegno, una volta ultimato il procedimento di decorazione e antichizzazione (non posso dirti di più se no chi me lo ha insegnato mi mena :°D!), lascio asciugare senza procedere a una seconda cottura. Insomma il risultato non è proprio la classica ceramica lucida tipo quella di Caltagirone, ma qualcosa di più etnico e tradizionale!
      È una tecnica personale più che siciliana, però affonda le radici nella tradizione ceramista siciliana! ^_^

      A presto!

      Delete
    2. Ah, ok! So pochissimo di pittura su ceramica o terracotta ( ma non ti chiedo di più)... Volevo appunto capire se era a freddo o se la cuocevi. E poi non ho neppure idea della tecnica siciliana, ma era solo curiosità, non ho i mezzi per cimentarmici! Brava, fai bene a portare avanti queste tecniche artigianali!
      Ciao!

      Delete
    3. Quando procedi così, cioè a freddo, puoi fare tranquillamente con acrilici su base bianca! Le ceramiche grezze non dovrebbero essere difficili da trovare! ^_^ Purtroppo mi piacerebbe anche sperimentare il cotto, ma al momento non ho modo di cercare un forno per cuocere le ceramiche... lì poi, a quanto so, si tratta anche di utilizzare colori e materiali differenti da quelli che utilizzo io!

      Delete

Post a Comment

Feel free to leave a comment here, sorry for captcha btw!

Popular Posts