Piccola ricognizione fotografica: parte prima.

Qualche scatto da tempo promesso.

Spiazzo fra Piazza Stesicoro e la Camera di Commercio
Basilica di Sant'Euplio
Porta Uzeda
Entrata del Rettorato o Palazzo Centrale dell'Ateneo.
Cose di città in Piazza Duomo.

Basilica di Sant'Euplio - Inferriata

Comments

  1. Che bello, sto scoprendo un sacco di ricchezze che non conoscevo! Di sicuro la Sicilia ha dei tesori fantastici e molto vari che varrebbe la pena di valorizzare!
    Ma poi... gli alberi di oleando!?! Se penso ai miei piccoli oleandri nella campagna piemontese, che se non li copro e avviluppo di inverno mi restano stecchiti... mi viene un'invidia!
    No, in realtà sono dei cespugli belli grossi, uno è arrivato quasi a due metri, però poi davvero di inverno mi muoiono e ricompaiono nuovi rami dal terreno ed è tutto da rifare :-/

    ReplyDelete
    Replies
    1. Qui di oleandri ce ne'è uno per ogni abitante praticamente! :°D
      È uno dei primi odori che ho registrato da bambina ed il loro profumo accompagna da sempre l'arrivo della stagione calda e poi è bello perché ce ne sono di diversi colori e la città si anima tutta!!

      Catania è una città molto particolare: gran parte delle cose che vedi sono frutto o dello storicismo del '900 o della ricostruzione in Barocco siciliano post 1693, anno in cui un terremoto ha pesantemente colpito la città trasformando il volto del centro storico. Si può dire che di medievale sia rimasto pochissimo, mentre diverse sono le testimonianze del periodo romano e greco!
      Adesso che avrò più tempo mi dedicherò a qualche ricerca in merito e vi farò avere anche notizie più complete riguardo quello che vi mostro! :D

      Delete
  2. La Sicilia ha un sacco di posti stupendi.. xD

    ReplyDelete
    Replies
    1. Yep!
      Ma la popolazione pecca sulla loro valorizzazione purtroppo! :/

      Delete
  3. Che posti stupendi, trasmettono una sensazione di calore. Peccato per la poca valorizzazione (ma forse non dovrei parlare io, visto che Torino è famosa per avere gli scorci più belli in posti strategicamente inaccessibili) XD

    ReplyDelete
    Replies
    1. Ma almeno spero siano visibili a occhio nudo e umano! :°D
      Ieri sbirciavo sul sito del comune gli itinerari monumentali e non hai idea di quante cose ci siano che credo non siano nemmeno aperte al pubblico e per la maggior parte sotterranee per natura (Terme - ti chiederai come le terme siano diventate sotterranee... eruzioni vulcaniche a gogò che hanno sommerso parti di città creando una stratificazione verticale dell'edificato - e cripte)!

      Delete
  4. Bellissime foto... mi viene voglia di tornarci...

    ReplyDelete
    Replies
    1. Grazie! :D
      Spero di racimolare delle notizie corpose in merito agli edifici/opere che vi mostro, in modo da darvi anche un'idea del loro contesto attuale e storico e poi per scoprirlo a mia volta! ^_^

      Delete

Post a Comment

Feel free to leave a comment here, sorry for captcha btw!

Popular Posts